wood-nature-person-walking

AIAB

AIAB – Associazione Italiana Agricoltura Biologica – è un’entità formata da produttori, addetti ai lavori, cittadini e consumatori: mette in rete il movimento biologico per gli interessi dei produttori biologici, con la promozione dell’agricoltura biologica, un modello di sviluppo sostenibile che salvaguarda e valorizza le risorse, rispetta l’ambiente, il benessere degli animali e la salute dei consumatori. L’agricoltura biologica si pone come modello alternativo all’agricoltura industriale, e indirizza in senso ecologico i comportamenti e l’approccio al metodo di produzione e al consumo di agricoltori e consumatori. Gli interessi dei produttori sono i medesimi dei cittadini-consumatori ed esaltano il ruolo e la funzione dei tecnici specializzati in agricoltura biologica.
L’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica si impegna nella promozione e nel coordinamento dei Bio-distretti a livello nazionale, a partire dall’esperienza del Cilento, vero laboratorio pilota di questa nuova realtà. Già sono operativi il Bio-distretto Grecanico nella Regione Calabria, il Bio-distretto della Via Amerina e delle Forre nella Regione Lazio, il Bio-distretto di Greve in Chianti, del Chianti storico e di San Gimignano nella Regione Toscana, il Bio-distretto della Val di Gresta  in Trentino Alto Adige, il Bio-distretto della Val di Vara  in Liguria, il Bio-distretto delle Valli Valdesi  in Piemonte, il Bio-distretto Il Piceno nelle Marche, ed infine il Bio-distretto della Valle Camonica, il primo attivato in Lombardia. Le attività in atto nei Bio-distretti hanno la capacità di consolidare le pratiche di produzione biologica che hanno luogo su tutto il territorio nazionale. Per fare un esempio: in riferimento a progetti finanziati dal Ministero dell’Agricoltura, l’AIAB coordina la realizzazione di esperienze pilota di certificazione di gruppo e garanzia partecipativa, finalizzate ad avvicinare al biologico gli agricoltori scoraggiati dall’eccesso di burocrazia dei sistemi di certificazione biologica di parte terza. L’AIAB partecipa ai comitati ministeriali sull’agricoltura biologica e ai gruppi regionali dell’IFOAM (Federazione Internazionale dei Movimenti sull’Agricoltura Biologica), dove rappresenta i produttori e i consumatori del biologico.


Per maggiori informazioni: www.aiab.it

https://www.facebook.com/BioDistrettoValleCamonica
https://twitter.com/BdValleCamonica
SHARE