Bio-distretto in festa!

Festa biodistretto
Per il terzo anno consecutivo si ripropone la festa del Bio-distreto [#Biodistrettoinfesta] nei giorni di sabato 22 e domenica 23 settembre a Malegno, nel centro di comunità Ales Domenighini (in Via M. Vertua, n.3) in collaborazione con il comune di Malegno e l’associazione Valcamonica Bio.
Saranno due ricchi giorni di festa e aggregazione, all’insegna della promozione e della diffusione di idee, buone prassi e prodotti agricoli di grande qualità e specificità, tutto ciò grazie all’impegno e al lavoro di una vasta rete di volontari convinti che un mondo migliore è possibile.
Il programma, molto ricco, prevede laboratori per bambini, mercato di prodotti agricoli locali, bar equo-solidale e l’immancabile ristorante del territorio: cena cortenese del sabato sera con pizzoccheri e sciat e pranzo della domenica con i prodotti delle aziende agricole sostenibili, e tanto altro.

In oltre saranno organizzati i seguenti eventi:
  • SABATO 22 SETTEMBRE ore 17.30: In teatro con i piedi per terra, spettacolo agri-culturale. Ripartire dalla terra? Perché? Contadini di oggi e autori del passato insieme ce lo raccontano. Un progetto di Radici nel cielo con Andrea Pierdicca e Enzo Monteverde, regia di Antonio Tancredi.

 

  • SABATO 22 SETTEMBRE ore 21:00: DUO RUTIER in concerto. Luigi Rizzo fisarmonica & Marco Monopoli chitarra. Il progetto Rutier nasce dall’idea di riproporre in chiave contemporanea, quasi “punk-folk”, alcuni classici della canzone popolare e della musica gitana con ritmi incalzanti e melodie ridenti. Fisarmonica e chitarra, due strumenti per riproporre il loro repertorio da strada.

 

  • DOMENICA 23 SETTEMBRE ore 9.30: Percorrendo a piedi la Via Valeriana e la via di Carlo Magno si riesce a fare un tufo nelle antiche tradizioni camune. Gli Amici della via Valeriana ci accompagnano per un tratto del percorso e ci presentano l’intero progetto.

 

  • DOMENICA 23 SETTEMBRE ore 14.00: Roberto Sarasini è erborista, fitoterapeuta, ricercatore e studioso delle erbe e delle antiche tradizioni popolari. Appassionato del mondo delle piante e di alimentazione naturale, ha viaggiato in Africa, Asia, Perù e per la foresta Amazzonica, studiando le piante medicinali utilizzate dagli indigeni e partecipando a cerimonie sciamaniche. Ci farà entrare nel “Magico mondo delle piante “ tra Sciamanesimo, tradizioni e cultura dei vari popoli, facendoci riscoprire l’antico legame tra l’uomo e le Erbe. A seguire presentazione del suo libro “La collina del ginepro”.

 

  • DOMENICA 23 SETTEMBRE ore 16:00: Una conversazione intorno al pane. Assaggeremo il pane 100% camuno proveniente dal progetto “Coltivare paesaggi resilienti” che ha l’obiettivo di recuperare i terrazzamenti dei versanti camuni con la semina di cereali tradizionali, riattivare mulini e forni per sviluppare una filiera del pane di alta qualità dal forte potere identitario, inteso quindi anche come veicolo di ricostituzione di una comunità. C’è un futuro in valle per la filiera del pane?
Festa del biodistretto

https://www.facebook.com/BioDistrettoValleCamonica
https://twitter.com/BdValleCamonica
SHARE

Comments are closed.